Gruppo PSC acquisisce Cargo e salva 200 dipendenti

(Teleborsa) – Buone notizie per Cargo Srl: il Gruppo PSC, attivo in Italia nel settore dell’impiantistica tecnologica per grandi infrastrutture, ha acquisito l’azienda potentina con 190 dipendenti e 25 milioni di fatturato specializzata nella gestione e manutenzione delle reti elettriche.

L’acquisizione di Cargo punta a rafforzare le attività tradizionali del Gruppo, mirando ad integrare le conoscenze nel settore dell’impiantistica ad alta tecnologia con le professionalità maturate in questi anni dall’azienda lucana soprattutto negli interventi sulle reti elettriche in un’area che va dal Lazio alla Sicilia. Un patrimonio che verrà conservato e valorizzato anche grazie alla permanenza in azienda del fondatore di Cargo, Michele Giardello.

“Sono convinto che questa operazione possa rappresentare un segnale positivo per la comunità lucana, aiutandola ad affrontare in modo competitivo i nuovi mercati”, dice Umberto Pesce, presidente di PSC, che aggiunge: “insieme alle professionalità interne a Cargo siamo convinti che si possa crescere ancora e che le attività si possano sviluppare anche nel cablaggio del Mezzogiorno, sia con la fibra ottica sia con la tecnologia 5G che su energia alternativa”.

Gruppo PSC acquisisce Cargo e salva 200 dipendenti