Gruppo Onorato Armatori acquisisce LTM-Livorno Terminal Marittimo

(Teleborsa) – Importante operazione della Onorato Armatori nel settore portuale. LTM (Livorno Terminal Marittimo), società terminalistica della Darsena n. 1 del porto di Livorno, specializzata nella gestione del traffico Ro-Ro e anche Ro-Ro-Pax delle autostrade del mare, è stata acquisita dal Gruppo leader dei trasporti marittimi nel Mediterraneo. Il Gruppo è ora proprietario della holding Agemar Spa e, di conseguenza, della sua controllata LTM. Nel corso del nuovo Cda appena nominato dall’Assemblea dei Soci, il Comandante Giuseppe Savarese e Matteo Savelli sono stati nominati rispettivamente Presidente e Amministratore delegato della società.

Un’operazione che ha portato il Gruppo leader dei trasporti marittimi nel Mediterraneo ad acquisire la maggioranza. 
Attraverso l’acquisizione, il Gruppo Onorato Armatori gestirà così un terminal polifunzionale, a servizio del traffico cabotiero nazionale ed estero, per la ricezione, l’imbarco e lo sbarco, lo smistamento e la movimentazione delle merci con prevalenza del settore rotabile.

Un lavoro importante, che verrà svolto con il contributo di Renzo Conti, con il quale il Gruppo lavorerà proficuamente e grazie al quale sarà possibile proseguire nella strada della condivisione e dello sviluppo di un terminal su cui Onorato Armatori punta fortemente.

Una conferma, dunque, del grande interesse che il Gruppo nutre per il porto di Livorno, crocevia fondamentale per il traffico merci e passeggeri delle Compagnie del Gruppo Onorato Armatori, che in questo modo potranno ulteriormente consolidare i collegamenti dello scalo toscano con i più importanti porti italiani, in particolare quelli della Sardegna e della Sicilia. “Un porto sempre più rilevante e strategico per il Gruppo Onorato Armatori”come lo ha definito il neo Presidente di LTM Giuseppe Savarese.

Gruppo Onorato Armatori acquisisce LTM-Livorno Terminal Marittimo