Gruppo FS, la Freccia di giugno corre verso la normalità

(Teleborsa) – Corre verso una nuova normalità la Freccia di giugno. In cover il volto della cantautrice Emma che festeggia i dieci anni di carriera con un live tour – di cui Trenitalia è vettore ufficiale – che riapre la stagione dei concerti dal vivo: appuntamento il 6 e 7 giugno dall’Arena di Verona, primo di tanti eventi open air raccontati sul magazine. Si va dal Festival dei Due Mondi di Spoleto al Taormina Film Fest, dal Campania Teatro Festival a Salerno Letteratura, passando per il Prix Italia.


Non solo la ripresa degli eventi, giugno segna anche l’inizio dell’estate. E sulla Freccia sono tutte da sfogliare le idee di viaggio per la bella stagione alla scoperta del cammino Coast to coast che unisce l’Adriatico al Tirreno, del primo itinerario umbro su due ruote targato Slow Food e delle piscine naturali più suggestive d’Italia, dalle terme libere di Bormio a Cala Coticcio, sull’isola di Caprera. Inoltre, per l’anno internazionale delle grotte e del carsismo, un’originale immersione nell’ignoto, tra caverne, cunicoli e gallerie sotterranee.

Sale in cattedra lo sport: l’11 giugno, allo Stadio Olimpico di Roma, la Nazionale italiana sfida la Turchia inaugurando la 16esima edizione degli Europei di calcio. E per l’occasione La Freccia intervista il trio comico Gli Autogol, che ha firmato il brano Coro Azzurro, con la partecipazione di Arisa e Ludwig.

Ricchissima come sempre la parte dedicata all’arte: si va a Venezia per la 17esima Mostra Internazionale di Architettura, che esplora le potenzialità dell’abitare alla ricerca della giusta armonia tra uomo e natura, e per conoscere le realtà più interessanti della Laguna dedicate al contemporaneo. Un percorso alternativo coinvolge anche Genova, tra musei, gallerie private e spazi indipendenti votati alla sperimentazione.

Spazio anche alla moda con i Saloni di Pitti Uomo e Bimbo. La kermesse fiorentina torna in presenza e festeggia la sua 100esima edizione unendo le collezioni Uomo con quelle dedicate ai più piccoli.

La Freccia di giugno si può sfogliare e leggere in formato digitale su FS News , e su carta nei FRECCIALounge e FRECCIAClub, in copia cellofanata e personale, che i lettori possono prendere e portare via. Insieme a un piccolo volume dal titolo “In viaggio con” che raccoglie tutte le interviste dell’omonima rubrica, curata da Andrea Radic, pubblicate sul mensile dal 2017 a oggi. Una raccolta di voci e volti più o meno famosi, artisti, sportivi donne e uomini di cultura testimonial delle Frecce Trenitalia e del treno come mezzo di viaggio comodo e piacevole, anche e soprattutto per la compagnia.

E’ possibile leggere i contenuti del mensile di FS Italiane anche attraverso il canale Telegram FS News e i profili Twitter.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gruppo FS, la Freccia di giugno corre verso la normalità