Gruppo FS Italiane, consegnati a Regione Veneto primi treni Pop e Rock

(Teleborsa) – Sono stati consegnati alla Regione Veneto i primi treni regionali Pop e Rock, prodotti rispettivamente da Alstom ed Hitachi Rail Italy per Trenitalia, parte di una maxi commessa dal gruppo FS Italiane.

Al Veneto vanno complessivamente 78 treni – 38 Rock a 5 casse, 9 Rock a 6 casse e 31 Pop – i nuovi treni destinati al Veneto e la cui consegna proseguirà a ritmi serrati fino a luglio 2023. Oltre il 15% dei convogli sarà sui binari entro la primavera, circa il 30% entro il 2020, il 100% nei primi mesi del 2023 e, insieme ai Vivalto, agli Swing e agli Stadler entrati in servizio negli ultimi sette anni, completeranno il rinnovo della flotta regionale del Veneto che diventerà fra le più giovani d’Italia (4,6 anni).

Trenitalia mantiene gli impegni con i pendolari. A marzo 2018, a Verona, in Piazza Bra, vennero mostrati per la prima volta i modelli in scala reale dei nuovi treni regionali con la promessa di consegnare i convogli nel 2019.

Pop fa parte della famiglia Coradia Stream ed è il nuovo treno mono piano e media capacità progettato e fabbricato in Italia, nei siti di Savigliano, Sesto San Giovanni e Bologna. Rock è il nuovo treno regionale a doppio piano e alta capacità di trasporto progettato e costruito da Hitachi Rail Italy. I nuovi treni regionali Rock e Pop sono riciclabili fino al 97% con una riduzione del 30% dei consumi energetici rispetto ai treni precedenti.

Presenti alla cerimonia di consegna, presso la stazione Santa Lucia di Venezia, il Presidente della Regione Luca Zaia, l’Amministratore Delegato Trenitalia Orazio Iacono, l’Assessore ai Trasporti Elisa De Berti e l’Amministratore Delegato di Alstom Ferroviaria Michele Viale e Maurizio Manfellotto AD Hitachi Rail Italy.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gruppo FS Italiane, consegnati a Regione Veneto primi treni Pop e&nbsp...