Gruppo FS, “intesa” per rilancio trasporto nel Lazio firmata da Presidente Zingaretti e Ad Battisti

(Teleborsa) – Diciotto miliardi di euro di investimenti di cui 13 miliardi di euro dedicati alle infrastrutture ferroviarie, 1,4 miliardi al trasporto ferroviario e 3,9 miliardi alle infrastrutture stradali. Circa 1 miliardo di euro è invece destinato a interventi di rigenerazione urbana e di riqualificazione delle stazioni. E’ quanto previsto dal Protocollo d’Intesa per il piano di investimenti del Gruppo FS italiane per il sistema economico e turistico del Lazio firmato dal Presidente della Regione, Nicola Zingaretti, e dall’Ad e Dg delle Ferrovie, Gianfranco Battisti, presenti la Ministra Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli e l’Assessore regionale alla mobilità Mauro Alessandri.

Il Protocollo rappresenta anche il primo passo dell’iter di valutazione per la realizzazione di una nuova stazione dell’Alta velocità nella zona di Frosinone, sulla linea AV Roma-Napoli. Nel frattempo, come è stato annunciato, una coppia di Frecce AV fermerà appunto a Frosinone e Cassino, usando l’interconnessione per immettersi sulla “tradizionale” Roma-Napoli via Cassino, e utilizzare in tal modo le stazione esistenti.

Un progetto, quello della “nuova stazione di Frosinone” sulla AV, che potrà rappresentare una concreta opportunità per contribuire al rilancio dell’economia locale, promuovere lo sviluppo del turismo del territorio e favorire, allo stesso tempo, la mobilità sostenibile e green in coerenza con il Green New Deal della Commissione europea.

(Foto: Enrico Massidda)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gruppo FS, “intesa” per rilancio trasporto nel Lazio firm...