Gruppo Cassa Centrale e Caritas Italiana avviano progetti in nove diocesi per sostenere le comunità locali

(Teleborsa) – Hanno preso avvio con la Pasqua nove progetti Diocesani per aiutare famiglie e microimprese colpite dalla crisi e persone senza fissa dimora, con il sostegno di una donazione di 1 milione di euro annunciata alla fine dello scorso anno da Cassa Centrale e dalle società del Gruppo Allitude (ICT e back office), Assicura e Claris Leasing.

I progetti di diversa entità e durata, che saranno completati entro la fine dell’anno, offriranno un supporto concreto ad oltre 2.000 famiglie, 150 piccole imprese e 100 persone senza dimora, nelle città di Bari, Bologna, Brescia, Cuneo, Padova, Roma, Trento, Treviso e Udine. Un aiuto che si concretizzerà con interventi di sostegno al reddito – compreso l’aiuto materiale – e servizi di orientamento.

Un monitoraggio condotto dalla Caritas Italiana, presso la propria rete di 218 organismi diocesani, ha evidenziato che quasi il 50% delle persone che si sono rivolte alla Caritas nel 2020 non aveva mai chiesto aiuto prima. Secondo i dati della Caritas sono 92.000 le famiglie in difficoltà ad aver avuto accesso a fondi diocesani e 2.073 piccoli commercianti/lavoratori autonomi hanno ricevuto un sostegno.

“L’impegno profuso in ogni diocesi accanto a quanti sono stati duramente colpiti dai pesantissimi effetti sanitari e socio-economici ha avuto un inestimabile valore aggiunto fatto di prossimità, ascolto, dialogo, relazione, rispetto della dignità di ogni persona”, sottolinea don Francesco Soddu, direttore di Caritas Italiana, aggiungendo “si è cercato di coinvolgere e attivare ogni comunità, grazie anche al fiorire di iniziative di solidarietà come questa”.

Particolarmente sentita in questa fase l’esigenza di interventi a favore di famiglie con minori, donne, giovani, per i quali appare decisivo l’accesso alle misure di sostegno pubbliche e ai servizi territoriali. A questi 9 progetti se ne aggiungerà un altro nelle prossime settimane, in un ambito di particolare necessità selezionato dalla Caritas Italiana.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gruppo Cassa Centrale e Caritas Italiana avviano progetti in nove d...