Gruppo Air France-KLM: record di 53 nuove rotte per orario estivo 2017

(Teleborsa) – Con l’orario estivo 2017 Air France-KLM si presenta con il record di ben 53 nuove rotte. Dal 26 marzo al 28 ottobre, il Gruppo aumenta infatti la capacità del 2,9% rispetto alla precedente stessa stagione. Una crescita trainata dal network passeggeri a lungo raggio (+2%), dal medio e corto raggio (+2,7%) e con il più consistente aumento dell’attività low-cost di Transavia (+10,2%).

“Per la prossima stagione estiva – ha detto Jean-Marc Janaillac, Presidente e CEO di Air France-KLM – le forze del Gruppo sono mobilitate per beneficiare della crescita del mercato globale del trasporto aereo. Con 53 nuove rotte, un vero record per il Gruppo, Air France-KLM  sta riguadagnando l’offensiva nei suoi mercati”. 

Nove saranno le novità Air France-KLM sul lungo raggio: 3 destinazioni in partenza da Parigi-Charles de Gaulle con velivoli Air France per Accra (Ghana), Cancun (Messico) e Città del Capo (Sud Africa). I jet con i colori KLM in partenza da Amsterdam-Schiphol raggiungeranno invece  Cartagena (Colombia), Freetown (Sierra Leone), Minneapolis (Stati Uniti), Monrovia (Liberia), Teheran (Iran) e Windhoek (Namibia).

Sulla sua rete di medio e corto raggio, il Gruppo opererà 25 nuove rotte. 5 le destinazioni Air France in partenza da Parigi-Charles de Gaulle: Agadir e Marrakech (Marocco), Milano-Malpensa (Italia), Palma di Maiorca (Spagna) e Porto (Portogallo). 10 le destinazioni KLM con origine da Amsterdam-Schiphol: Cagliari e Catania (Italia), Dublino (Irlanda), Milano-Malpensa (Italia), Danzica (Polonia), Graz (Austria), London City Airport (Regno Unito), Malaga (Spagna), Porto (Portogallo) e Spalato (Croazia).

Saranno inoltre 10 i voli dalle regioni francesi operati da HOP! Air France. Da Marsiglia si raggiungeranno Atene (Grecia), Ibiza (Spagna) e Stoccolma (Svezia). Da Nizza, Atene (Grecia) e Tel Aviv (Israele). Da Bordeaux, Copenaghen (Danimarca) e Francoforte (Germania). Da Toulouse, Atene (Grecia) e Malta. E da Montpellier e Castres, si volerà sull’isola di Ibiza (Spagna).

Non sarà da meno Transavia, che continua il suo sviluppo con il lancio di 19 nuove rotte. La low cost assicurerà 10 collegamenti da Amsterdam-Schiphol: Almeria (Spagna), Belgrado (Serbia), Helsinki (Finlandia), Katowice (Polonia), Lubiana (Slovenia), Monaco di Baviera (Germania), Reus (Spagna), Sofia (Bulgaria), Tirana (Albania) e Zurigo (Svizzera). Da Rotterdam 5: Bergerac (Francia), Pisa (Italia), Pola (Croazia), Valencia (Spagna) e Venezia (Italia). Sarà 1 la destinazione in partenza da Eindhoven: Stoccolma (Svezia) e 3 quelle in partenza da Parigi-Orly: Palma de Mallorca (Spagna), Tangeri (Marocco) e Tivat (Montenegro).

Prosegue nel contempo l’ammodernamento della flotta e il miglioramento dei prodotti e dei servizi del Gruppo con l’arrivo di 4 nuovi Boeing 787 e l’allestimento di nuove cabine di lungo raggio a bordo di altri 4 Boeing 777.

In particolare, al termine della stagione estiva 2017, il 28 ottobre, il Gruppo Air France-KLM disporrà di un totale di 13 nuovi Boeing 787 Dreamliner nella sua flotta. Dieci Dreamliner con colori KLM voleranno verso 18 destinazioni, parzialmente o totalmente operate dalla compagnia aerea: Città del Capo (Sud Africa), Rio de Janeiro (Brasile), Vancouver, Calgary, Toronto (Canada), Chengdu, Pechino, Hangzhou, Shanghai, Xiamen (Cina), Bogotà, Cartagena (Colombia), Atlanta, New York, Salt Lake City, San Francisco (Stati Uniti), Delhi (India) e Osaka (Giappone). E i tre 787 operati da Air France voleranno verso 4 destinazioni a lungo raggio: Il Cairo (Egitto), Montreal (Canada) e Abidjan (Costa d’Avorio). Quest’ultimo, dal prossimo 9 ottobre proseguirà su Bamako (Mali).

Alla fine della stagione estiva 2017, tutta la flotta di Boeing 747, Boeing 777 e Boeing 787 di KLM, 53 aerei in totale, sarà equipaggiata con le ultime cabine World Business Class.

Entro fine stagione, Air France offrirà 44 Boeing 777 equipaggiati con le sue più recenti e accoglienti cabine di viaggio sulla sua rete a lungo raggio: 19 Boeing 777-300 e 25 Boeing 777-200, ovvero l’intera flotta 777-200, nonché 3 Boeing 787.

Air France inoltre opererà in via eccezionale il Boeing 787 su 2 voli Parigi-Charles de Gaulle-Nizza di andata e ritorno il 28 e 29 maggio 2017, anche in considerazione dell’elevata domanda di trasporto per il 75° Grand Prix di Monaco di Formula 1 e la 70° edizione del Festival di Cannes, di cui la compagnia è stata un partner per 37 anni. I voli straordinari AF7700 di quei 2 giorni di fine maggio decolleranno da Parigi-Charles de Gaulle alle 7:35, atterrando a Nizza alle 9:05; AF7705 lascerà Nizza alle 10:45, con arrivo a Parigi-Charles de Gaulle alle 12:20.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gruppo Air France-KLM: record di 53 nuove rotte per orario estivo 2017