Greenbrier in rosso al Nyse, ricavi sotto attese nel secondo trimestre

(Teleborsa) – Si muove al ribasso Greenbrier Companies, che esibisce una variazione percentuale negativa del 6,26%.

A pesare sul titolo sono i ricavi deludenti annunciati dal gruppo dei trasporti. Il secondo trimestre si è chiuso con un giro d’affari pari a 296 milioni di dollari inferiore 374 milioni attesi dal consensus. Nei tre mesi il risultato netto è negativo per 0,28 dollari per azione contro l’utile di 0,41 dollari dello stesso periodo di un anno prima.


L’analisi settimanale del titolo rispetto all’S&P-500 mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa di Greenbrier Companies, che fa peggio del mercato di riferimento.

La tendenza di breve di Greenbrier Companies è in rafforzamento con area di resistenza vista a 46,51 USD, mentre il supporto più immediato si intravede a 43,82. Attesa una continuazione della tendenza al rialzo verso quota 49,2.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Greenbrier in rosso al Nyse, ricavi sotto attese nel secondo trimestr...