Green bond, emissioni potrebbero raggiungere 350 miliardi di dollari nel 2021

(Teleborsa) – Le nuove emissioni di green bond potrebbero raggiungere i 350 miliardi di dollari a livello globale nel 2021, dopo che le emissioni cumulative hanno superato i 1.002 trilioni di dollari a dicembre. É la previsione di MainStreet Partners, società di investment advisory specializzata in investimenti sostenibili.

“Negli ultimi 12 mesi, gli investitori istituzionali e privati si sono resi conto di volere di più dai loro investimenti oltre al semplice rendimento finanziario”, hanno scritto in una nota Simone Gallo e Daniele Cat Berro, rispettivamente managing director e director della società. “Vogliono sapere che i loro investimenti stanno anche “facendo del bene” in qualche modo, risolvendo un problema ESG, come il cambiamento climatico, la diversità o la gestione aziendale”, hanno aggiunto.

I due portano i numeri a sostegno della loro tesi: a metà ottobre del 2020, più di 100 miliardi di dollari sono stati investiti in fondi azionari ESG, con un aumento del 20% rispetto allo stesso periodo del 2019. Chi ha fatto investimenti ESG è stato anche premiato con una “sovra performance. L’indice MSCI World – proseguono – è stato battuto dall’indice MSCI World ESG Leaders e dal FTSE Russell FTSE4Good Developed 100 nel 2020. Un più ampio delta di performance a favore delle strategie ESG è stato ottenuto nei mercati in cui le pratiche ESG sono ancora sottovalutate, come dimostrato dalla performance dell’MSCI Emerging Markets ESG Leaders rispetto al corrispondente indice tradizionale”.

Tra i principali fattori che giocheranno un ruolo cruciale nel successo degli investimenti ESG, secondo Gallo e Cat Berro, ci sono la piena adozione dei principi di questi strumenti green da parte delle grandi aziende quotate e l’intervento normativo delle istituzioni. Su questo punto citano la Commissione europea, che con il suo Sustainable Finance Action Plan sta aprendo la strada anche a Stati Uniti e Asia.

Altri fattori sono la maggiore disponibilità di dati sugli strumenti finanziari ESG, perchè la crescita del settore ESG significa che ora ci sono più dati da analizzare per gli investitori, e il ruolo delle società di private equity, che devono impegnarsi sempre più a investire secondo un approccio ESG, perchè altrimenti potrebbe essere più in difficoltà a raccogliere fondi dai grandi clienti come i fondi pensione, che sono consapevoli della necessità di essere conformi agli standard ESG.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Green bond, emissioni potrebbero raggiungere 350 miliardi di dollari n...