Grecia, Eurogruppo raggiunge accordo su nuova tranche di aiuti

(Teleborsa) – Nuovo accordo raggiunto all’Eurogruppo sulla Grecia.

I ministri delle Finanze UE riuniti in Lussemburgo hanno detto sì all’unanimità al versamento di una nuova tranche di aiuti per Atene da 8,5 miliardi di euro. Un’accordo che ha trovato anche l’intesa (almeno sul piano formale) del Fondo Monetario Internazionale, presente al vertice con la direttrice Christine Lagarde

Il numero uno dell’ organizzazione di Washington ha spiegato che proporrà all’Executive Board una proposta formale una “approval in principle” (AIP) di un nuovo piano FMI sulla Grecia, che però rimarrà “in stand-by”. L’istituzione di Washington sbloccherà infatti i suoi versamenti solo quando saranno completate le condizioni richieste, in particolare le misure sul debito. Un passo avanti rispetto alle precedenti posizioni del FMI.

Dunque il “dado è tratto” e la strada tracciata. I ministri si sono ritrovati concordi sul compromesso che consente di completare positivamente la revisione del piano di aggiustamento ellenico e di procedere all’esborso di nuovi aiuti.

Si è compiuto “un grande passo in avanti”, ha affermato il Presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, al termine dei lavori. “C’è un accordo su tutti gli elementi. Ora proseguiremo con l’ultimo anno di supporto” e poi alla strategia di uscita dagli stessi aiuti.

In realtà l’aspetto chiave della questione è che l’accordo pieno ancora non c’è. Manca infatti la definizione esatta delle misure di alleggerimento del debito che Atene invocava, e che anche il Fondo Monetario Internazionale pretendeva per tornare a partecipare agli aiuti. Tuttavia con l’intenso lavoro degli ultimi giorni si è trovato un compromesso che consente al Paese di andare avanti. La nuova tranche di aiuti eviterà ad Atene il precipizio di una crisi di liquidità. Al tempo stesso i creditori europei hanno delineato in termini generici alcune delle misure di alleggerimento del debito, su cui tuttavia una decisione definitiva non verrà presa prima del 2018.

Grecia, Eurogruppo raggiunge accordo su nuova tranche di aiuti