Grant Thornton chiude il 2018 con ricavi in forte aumento

(Teleborsa) – Risultati positivi nel 2018 per Grant Thornton International, che ha chiuso l’esercizio al 30 settembre con ricavi pari a 5,45 miliardi di dollari (+9,4%). Si tratta del tasso di crescita più alto degli ultimi sei anni. L’America si conferma al primo posto, con un totale di ricavi pari a 2,5 miliardi di dollari (+5,7%), seguita dall’Europa con 1,75 mld di dollari (+7,7%). Molto bene Sud Africa (+54,7%) e i paesi dell’Asia-Pacifico (+18,7%).

In crescita l’organico a livello globale, del 6,3% per un totale di 52.686 persone in 131 paesi.

“ll successo registrato quest’anno – ha dichiarato Peter Bodin, Amministratore Delegato di Grant Thornton International Ltd – è il risultato della decisione consapevole di focalizzarci sulla fascia media del mercato, in cui si colloca la nostra base di clienti chiave, e sui mercati per noi strategici. La decisione chiara su dove sviluppare le nostre competenze e potenzialità ed il focus sulla qualità nei mercati chiave identificati sono alla base di questi risultati”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Grant Thornton chiude il 2018 con ricavi in forte aumento