Grande distribuzione, faro dell’antitrust UE su Casino e Intermarchè

(Teleborsa) – L’antitrust europea ha avviato formalmente un’indagine nel settore della grande distribuzione in Francia (GDO). Sono implicate due big d’oltralpe – Casino ed Intermarché – accusate di aver posto in essere un cartello volto a controllare le catene di approvvigionamento (ingross
La Commissaria europea alla concorrenza, Margrethe Vestager, ha do). ichiarato che le alleanze sugli acquisti sono “diventate una componente chiave” delle strategie dei grandi retailer e possino spesso portare a prezzi poiù bassi, ma anche prestarsi ad abusi, quando “i rivenditori utilizzano queste alleanze per colludere sulle loro attività di vendita”.

Casino e Intermarché sono due delle più grandi catene di negozi di generi alimentari attive in ??Francia. Nel novembre 2014 hanno costituito una joint venture per l’acquisizione congiunta dei loro prodotti a marchio, INCA. Ma la Commissione teme che le due società siano andate oltre e che lo scopo della loro alleanza abbia assunto un risvolto anticoncorrenziale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Grande distribuzione, faro dell’antitrust UE su Casino e Interma...