Gran Bretagna, consumatori sempre meno fiduciosi

(Teleborsa) – Torna a deteriorarsi la fiducia dei consumatori britannici, sempre più preoccupati per le loro finanze e diffidenti a intraprendere impegni finanziari di un certo rilievo. 

Secondo l’indagine svolta dall’istituto GfK, il clima di fiducia dei consumatori, un barometro economico importante, è scivolato di 1 punto, nel mese di febbraio, portandosi a -6 in linea con quanto previsto dal consensus.

Il sondaggio è stato condotto su oltre 2 mila persone. 

Gli economisti stimano che i britannici freneranno ampiamente i loro consumi, nei prossimi mesi, a causa di una debole crescita dei salari che fa fatica a tenere il passo con l’accelerazione dell’inflazione sempre più vicina al target del 2% fissato dalla Bank of England.

Gran Bretagna, consumatori sempre meno fiduciosi
Gran Bretagna, consumatori sempre meno fiduciosi