GPI, nuovo contratto in Qatar per automazione magazzino Ebn Sina Medical

(Teleborsa) – GPI ha sottoscritto un accordo con Ebn Sina Medical, società della holding Al Faisal, per la distribuzione in esclusiva in Qatar dei prodotti di automazione magazzino della controllata RIEDL.

Contestualmente è stato sottoscritto un contratto del valore di oltre 500 mila euro per la fornitura di un nuovo sistema di automazione per il magazzino di stoccaggio farmaci da cui Ebn Sina Medical fa partire i rifornimenti destinati alla farmacie della regione. Saranno installati 2 robot della lunghezza di oltre 20 metri ciascuno, dotati entrambi del sistema a doppia pinza.

Al Faisal Holding è una delle principali società private del Qatar. Nata negli anni ’60 come piccola azienda commerciale di pezzi di ricambio, Al Faisal Holding è stata in grado di tenere il passo con la prosperità e la crescita del Qatar. L’universo di Al Faisal Holding comprende molte divisioni, operative in settori diversificati: proprietà, ospitalità, commercio, trasporti, istruzione, servizi e tecnologia dell’informazione. Recentemente Al Faisal Holding si sta concentrando sull’ulteriore sviluppo del settore dell’ospitalità e dei relativi servizi.

“Gli investimenti e le strategie messe in atto per la divisione automation stanno registrando ottimi riscontri. I nostri sistemi automatizzati sono apprezzati anche al di fuori dell’Europa: molto importante è stata, alcuni mesi fa, la fornitura di sistemi automatizzati allo Sheba Hospital di Tel Aviv, l’ospedale più grande del Medio Oriente. Un riconoscimento importante per i nostri sistemi, a testimonianza del nostro ruolo nel mondo della logistica”, ha affermato Fabio Rossi, Direttore International del Gruppo GPI.

GPI ricorda che il portafoglio ordini per le prossime settimane è di circa 1,5 milioni di euro: oltre al sistema di magazzino oggetto del contratto con Al Faisal, sono in consegna altri 7 sistemi automatizzati RIEDL, destinati a Strutture ospedaliere e a Farmacie dislocate in diversi Paesi europei e in Medio Oriente: un Ospedale di Solothurn (Canton Soletta – Svizzera), 2 Farmacie private, l’una a Friburgo, l’altra a Chur-Coira (Svizzera), una Farmacia retail in Austria, una Farmacia privata a Budapest (Ungheria), una Farmacia privata in Irlanda e una Farmacia privata ad Al Nahda (Arabia Saudita).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GPI, nuovo contratto in Qatar per automazione magazzino Ebn Sina Medic...