Governo, riprendono le trattative M5S-Lega: ipotesi incarico a Salvini

(Teleborsa) – Complice lo spread che nella giornata di ieri ha sfondato quota 300, torna l’ipotesi di un governo politico M5S-Lega.

COTTARELLI IN STAND BY, TORNANO IN PISTA LEGA-M5SIeri doveva essere il giorno della lista dei ministri di Carlo Cottarelli per un governo destinato, però, a nascere morto, andare a sbattare contro il “no” alla fiducia. Per questo, a sorpresa, l’ennesima, si è riaperta la trattativa tra Quirinale, Lega ed M5S. La conferma arriva dallo stesso Di Maio che, nella tarda serata di ieri, da Napoli dice:C’è maggioranza per un governo, basta mezzucci”. E mostra disponibilità a collaborare con il Quirinale.

MA NON TRAMONTA L’IPOTESI VOTO A LUGLIO – In queste ore, dunque, avanza l’ipotesi di un incarico a Matteo Salvini o Giorgetti, ma non è affatto tramontata l’eventualità del voto a luglio. Circola anche una data: il 29 luglio, ultima finestra utile prima della pausa estiva.

SARA’ FINALMENTE LA MATTINATA DELLA SVOLTA? – Intanto, c’è attesa per l’incontro del premier incaricato Carlo Cottarelli che nella mattinata di oggi salirà di nuovo al Colle. Arriverà, finalmente, la fumata bianca? 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Governo, riprendono le trattative M5S-Lega: ipotesi incarico a Sa...