Governo: euro in salita sul dollaro. CDS al galoppo

(Teleborsa) – In salita l’Euro nei confronti del Dollaro USA prosegue gli scambi con un guadagno frazionale dello 0,58%. A dare vigore alla moneta unica, il terremoto politico che si è abbattuto in Italia, dopo che il Premier incaricatoGiuseppe Conte ha rimesso il mandato nelle mani del Capo dello Stato Sergio Mattarella che ha convocato oggi 28 maggio al Quirinale Carlo Cottarelli.

Lo spread si mantiene quota 205 punti, dopo che la scorsa ottava si era portato ai massimi da quattro anni a questa parte.

Galoppa anche il Credit Default Swap (CDS) sul debito italiano, ossia il costo che chi investe in titoli di Stato deve sostenere per proteggersi da un eventuale default. Quello a cinque anni salito ancora a 175 punti base, valore quasi raddoppiato rispetto a un mese fa e ai massimi da un anno, dopo l’avvertimento di Moody’s del fine settimana che ha messo il rating dell’Italia sotto osservazione.

Oggi 28 maggio, occhi puntati sui mercati dei quali si aspetta la reazione.

 

Governo: euro in salita sul dollaro. CDS al galoppo