Google sospenderà le inserzioni politiche in vista dell’insediamento di Biden

(Teleborsa) – Google sospenderà la possibilità di inserire inserzioni pubblicitarie di natura politica a partire da domani, in vista della cerimonia di insediamento del presidente eletto Biden. La società tech impedirà qualsiasi riferimento a “impeachment, inaugurazione o protesta al Campidoglio” nei suoi Google Ads e su Youtube, almeno fino a giovedì 21 gennaio.

“Mettiamo regolarmente in pausa gli annunci su eventi imprevedibili e sensibili quando gli annunci possono essere utilizzati per sfruttare l’evento o amplificare informazioni fuorvianti”, ha affermato Google in una nota. “Oltre a questo, abbiamo norme di vecchia data che bloccano i contenuti che incitano alla violenza o promuovono l’odio e saremo estremamente vigili nel far rispettare gli annunci che oltrepassano questa linea”, ha aggiunto.

Google ha precisato che non ci saranno eccezioni per gli inserzionisti del mondo dei media o del merchandising. Tutti non saranno in grado di pubblicare annunci che facciano riferimento ai candidati, alle elezioni, al loro esito, all’imminente inaugurazione, al processo di impeachment presidenziale, alla violenza al Campidoglio o a future proteste pianificate su tali argomenti.

Google aveva implementato una pausa temporanea sulla pubblicità di natura politica dopo le elezioni di novembre, revocandola circa un mese dopo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Google sospenderà le inserzioni politiche in vista dell’insedia...