Goldman Sachs, PIL americano inferiore alle stime precedenti

(Teleborsa) – Una revisione al ribasso delle stime di crescita degli USA, legata all’impatto della guerra commerciale con la Cina, è stata operata da Goldman Sachs.

La banca d’affari americana rivede al ribasso le stime di crescita per il quarto trimestre indicando un PIL in crescita dell’1,8%, meno di quanto stimato all’inizio.

“Abbiamo aumentato l’impatto della guerra commerciale nelle stime”, afferma Jan Hatzius, capo economista di Goldman
Sachs.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Goldman Sachs, PIL americano inferiore alle stime precedenti