GO Internet in calo a Piazza Affari

(Teleborsa) – GO Internet viaggia in ribasso a Piazza Affari mentre il prossimo 3 ottobre ci sarà l’aumento di capitale da quasi 4 milioni di euro. Lo ha deciso il CdA della società attiva nel settore dell’Internet Mobile che ha fissato il prezzo unitario di sottoscrizione in 0,86 euro e rapporto di opzione in 77 nuove azioni ordinarie ogni 100 diritti posseduti ed esercitati.

L’operazione comporterà l’emissione di massime 4.613.609 nuove azioni ordinarie GO internet, prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione, con godimento regolare, per un controvalore complessivo massimo pari a 3.967.703,74 euro.

L’offerta partirà il 3 ottobre per concludersi il 21 ottobre 2016. Il periodo di negoziazione sul mercato dei diritti di opzione andrà dal 3 al 17 ottobre. La società ha ricevuto versamenti in conto futuro aumento di capitale o impegni di sottoscrizione per 2,7 milioni di euro.

Ieri, il CdA ha anche approvato i conti del primo semestre che si sono chiusi con ricavi di vendita in salita del 25% a 3,042 milioni di euro (2,441 milioni di euro al 30 giugno 2015).

L’EBITDA aumenta del 38% a 1,241 milioni di euro (897 mila euro al 30 giugno 2015).

L’utile netto sale a 96 mila euro (21 mila euro al 30 giugno 2015). I clienti aumentano del 29% a a 34.975 (27.013 al 30 giugno 2015).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GO Internet in calo a Piazza Affari