GM, vendite in Cina giù del 6,2% nel 2020

(Teleborsa) – Le vendite di veicoli di General Motors in Cina sono diminuite del 6,2% nel 2020 per 2,9 milioni di veicoli consegnati nella grande economia asiatica.

Si tratta del terzo calo consecutivo delle vendite annuali, ma gli affari si sono ripresi nella seconda metà dell’anno, registrando un aumento del 12% tra luglio e settembre e del 14% negli ultimi tre mesi dopo lo shock provocato dalla pandemia di Covid.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GM, vendite in Cina giù del 6,2% nel 2020