Gli USA chiedono ai media di Stato cinesi di tagliare lo staff del 40%

(Teleborsa) – L’amministrazione Trump ha chiesto ai media di Stato cinesi di tagliare lo staff presente negli USA del 40%. Lo riportano diversi organi di stampa USA che citano fonti del Dipartimento di Stato.

Secondo quanto indicato, i media interessati hanno tempo fino al 13 marzo per ridurre a complessivi 100 dagli attuali 160 i loro dipendenti. L’ordine riguarda Xinhua, China Global Television Network, China Radio International e China Daily Distribution.
“Speriamo che questa azione spinga Pechino ad adottare un approccio più equo e reciproco nei confronti degli Stati Uniti e di altri giornali stranieri in Cina“, ha affermato in una nota il Segretario di Stato Mike Pompeo, specificando che “non si tratta di espulsioni“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gli USA chiedono ai media di Stato cinesi di tagliare lo staff del 40%