Giubileo al via, la Capitale si blinda

(Teleborsa) – Parte oggi il Giubileo straordinario della Misericordia, l’atteso evento dell’anno. 

Papa Francesco, dopo la messa delle 9, aprirà la Porta santa di San Pietro, poi seguirà l’angelus e, nel pomeriggio, a piazza di Spagna, il tradizionale omaggio alla statua della Madonna, nella giornata dell’Immacolata. 

L’inaugurazione dell’anno giubilare si conclude in serata con l’evento “fiat lux”, lo spettacolo di illuminazione scenografica con proiezione di immagini sulla facciata della Basilica di San Pietro.

Intanto nella Capitale è già partita la macchina della sicurezza che prevede la “no fly zone” su Roma e sulle aree circostanti ed altri divieti. In campo circa 3 mila uomini tra forze dell’ordine e vigili urbani. Vietato fino a domani anche il trasporto di carburanti dentro il GRA. 

“In caso di attentato abbiamo posti disponibili nei pronto soccorso, 13 pronto soccorso sono stati resi operativi, riservati 300 posti letto per situazioni di crisi e altri anche in strutture militari”, ha detto il prefetto Gabrielli sottolineando che “la minaccia è globale, indiscriminata, ma anche e soprattutto indistinta”.

Gabrielli ha anche assicurato che “le misure firmate dalla prefettura di Roma in questi giorni (per garantire incolumità e sicurezza dei numerosi cittadini e turisti che circoleranno nella Capitale durante gli eventi giubilari, ndr) sono state applicate anche in occasione di altri grandi eventi, “le abbiamo già testate e praticate. Questo dovrebbe rassicurare i cittadini”.

Giubileo al via, la Capitale si blinda
Giubileo al via, la Capitale si blinda