Giù il comparto del commercio in Italia (-2,14%)

(Teleborsa) – Scambi al ribasso per il settore vendite al dettaglio, mentre è debole l’EURO STOXX Retail.

Il FTSE Italia Retail ha aperto a 131.392,31 in diminuzione di 2.819,86 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto il comparto vendite al dettaglio europeo prosegue in calo a 490,74, dopo aver avviato la seduta a 491,09.

Tra le mid-cap italiane, aggressivo avvitamento per MARR, che tratta in perdita del 2,93% sui valori precedenti.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione del comparto vendite al dettaglio, retrocede molto CHL, che esibisce una variazione percentuale negativa del 4,29%.

Sessione nera per Netweek, che lascia sul tappeto una perdita del 4,04%.

Scivola Unieuro, con un netto svantaggio dell’1,96%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giù il comparto del commercio in Italia (-2,14%)