Gismondi 1754, fatturato in forte crescita nel 1° trimestre

(Teleborsa) – Risultati in crescita per Gismondi 1754 nel 1° trimestre 2020, impattato solo parzialmente dall’emergenza sanitaria e dal lockdown. I risultati dell’azienda che produce gioielli mostrano una crescita del fatturato consolidato del 57% a quasi 731 mila euro, con un’importante incidenza delle Special Sales, ovvero la personalizzazione delle collezioni distribuite, sia nel mercato wholesale che retail, a conferma della vocazione “tailor made” della società.

Analizzando i ricavi per aree geografiche, cresce percentualmente l’incidenza sul fatturato del mercato USA (pari al 57% dei ricavi), seguito dal mercato Europeo, che rappresenta il 31% delle vendite tra Italia, Svizzera e Repubblica Ceca. La Russia incide per il 2%, mentre il resto dei Paesi valgono complessivamente il 10% del fatturato consolidato nel primo trimestre.

(Foto: erdna creative – Gismondi 1754)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gismondi 1754, fatturato in forte crescita nel 1° trimestre