Giovannini, obiettivo trasporti sicuri per estate

(Teleborsa) – “Dobbiamo prepararci all’estate con anticipo per avere un sistema di trasporti sicuro sia per l’Italia che per l’estero“. Così il Ministro delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili Enrico Giovannini a 24 Mattino su Radio 24 dove dice di essere anche al lavoro “con il Ministro Garavaglia”. Inoltre fa presente che si è al lavoro per “altri interventi che possano aiutare a far ripartire le attività in sicurezza”.

Sul delicato dossier Alitalia, ribadisce che “il Governo è intenzionato a fare molto presto e che le trattative sono in corso, non in stallo. In queste ore ce ne sono di ulteriori di interlocuzioni dopodiché valuteremo il modo migliore per assicurare un vettore solido e con prospettive economiche buone”, oltre che “un vettore che sia successivamente in grado di fare alleanze”.

Giovannini rivela anche che “il Ministro Orlando sta lavorando per immaginare iniziative per ridurre al minimo l’impatto sui lavoratori” e che “il Governo ha assicurato i pagamenti per marzo e aprile. Ma il problema è strutturale; tutti siamo interessati a quello”.

Quanto alle tensioni sociali e le proteste in piazza “la lettura”, sottolinea Giovannini, è “coerente con i dati statistici. L’area della sofferenza è molto ampia. La mancata ripartenza fa sì che una serie di imprese vedano il loro futuro a rischio”. “Noi proporremo un nuovo scostamento di Bilancio – osserva – per attuare misure che siano mirate ai soggetti particolarmente sofferenti”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giovannini, obiettivo trasporti sicuri per estate