Giornata da dimenticare per la borsa di Tokyo

(Teleborsa) – Pesanti perdite sulla piazza di Tokyo, dopo il finale deludente delle borse europee e di Wall Street. Sullo sfondo restano i timori di un rallentamento economico provocato dalla decisione della Gran Bretagna di lasciare l’Unione Europea.
C’è grande attesa per la pubblicazione dei verbali del FOMC, in agenda stasera e per la diffusione delle statistiche USA sul mercato del lavoro in programma venerdì.

L’indice Nikkei ha archiviato la giornata con una flessione dell’1,85% a 15.378 punti, mentre il più ampio paniere Topix ha perso l’1,79% a 1.234 punti.

Segni meno anche per le altre borse asiatiche, con quelle cinesi poco sotto la parità: Shanghai e Shenzhen limano lo 0,10%.

Giornata da dimenticare per la borsa di Tokyo