Giornata da dimenticare per il mercato americano

(Teleborsa) – Segno meno in chiusura per il listino USA, in una sessione caratterizzata da ampie vendite, con il Dow Jones che accusa una discesa dell’1,39%; sulla stessa linea, l’S&P-500 ha perso lo 0,81%, terminando la seduta a 3.170 punti.

In moderato rialzo il Nasdaq 100 (+0,41%); sotto la parità l’S&P 100, che mostra un calo dello 0,60%.

In discesa a Wall Street tutti i comparti dell’S&P 500. Nel listino, le peggiori performance sono state quelle dei settori energia (-3,86%), finanziario (-2,41%) e beni industriali (-1,69%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Cisco Systems (+2,59%) e Wal-Mart (+2,14%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Walgreens Boots Alliance, che ha chiuso a -9,01%.

In apnea Raytheon Technologies, che arretra del 4,19%.

Tonfo di Exxon Mobil, che mostra una caduta del 3,60%.

Lettera su Travelers Company, che registra un importante calo del 3,17%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Moderna (+4,36%), Costco Wholesale (+2,91%), Cisco Systems (+2,59%) e Nvidia (+2,38%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Bed Bath & Beyond, che ha terminato le contrattazioni a -23,01%.

Affonda American Airlines, con un ribasso del 5,09%.

Crolla Wynn Resorts, con una flessione del 4,06%.

Vendite a piene mani su Marriott International, che soffre un decremento del 3,79%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giornata da dimenticare per il mercato americano