Gilead vola dopo l’accordo con Kite Pharma

(Teleborsa) – Ottima performance per Gilead Sciences, che scambia in rialzo del 1,65% rispetto ad un indice Nasdaq ancorato sulla parità.

La big biotecnologica californiana, famosa per i trattamenti contro l’Aids e Hiv rafforza il suo portafoglio di trattamenti contro il cancro acquistando Kite Pharma, in un’operazione dal valore di quasi 12 miliardi di dollari. Il gruppo metterà sul piatto 180 dollari per ogni azione Kite, un premio di quasi il 30% rispetto al valore di venerdì scorso di quelle azioni, che a Wall Street festeggiano con un balzo del 29%.  

Il prodotto su cui l’azienda scommette attraverso l’acquisizione di Kite e’ axi-cel, una nuova forma di trattamento per attaccare le cellule tumorali. L’accordo, che deve ancora ricevere il via libera da parte delle autorità in Usa ed Europa, si stima possa raggiungere vendite mondiali di 1,7 miliardi di dollari nel 2022. 

L’esame di breve periodo del titolo di Gilead classifica un rafforzamento della fase rialzista con immediata resistenza vista a 76,04 dollari USA e primo supporto individuato a 74,36. Tecnicamente ci si attende un ulteriore spunto rialzista della curva verso nuovi top stimati in area 77,72.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Gilead vola dopo l’accordo con Kite Pharma