Giglio, trimestre record per ricavi e volumi

(Teleborsa) – Forte aumento dei ricavi che nel primo trimestre 2020 di Giglio che si attestano a 14,2 milioni, segnando un avanzamento del 23,3% rispetto allo stesso periodo del 2019 e realizzando il “trimestre record da quando la società è entrata nel settore dell’e-commerce”.

L’Ebitda adjusted pari a Euro 0,6 milioni, rappresenta un importante aumento rispetto al 2019 (+34,8%), segnando una incidenza sul fatturato pari al 4,6% in linea con le aspettative. L’Ebit adjusted positivo pari a 0,2 milioni, per l’assenza di oneri straordinari, si confronta con 0,1 milioni del 2019.

Il Risultato netto di periodo adjusted è negativo per Euro 0,1 milioni.

La Posizione finanziaria netta adjusted, comprensiva degli effetti stimati IFRS 16, è pari a 17,4 milioni, in aumento rispetto al 31 dicembre 2019 per maggiore circolante immesso a sostegno delle attività commerciali.

Alessandro Giglio Presidente e Amministratore Delegato di Giglio Group ha commentato: “Siamo soddisfatti, perché nonostante il Covid-19 abbia colto di sorpresa il mondo, che fino a gennaio era inconsapevole della sua esistenza, Giglio Group, grazie alla propria flessibilità, ha repentinamente cambiato strategia, sostituendo temporaneamente il mercato cinese, che si era completamente chiuso, con altri mercati e attuato una serie di meccanismi compensativi che hanno permesso di mantenere attiva l’azienda e sostenere il fatturato. Nel nostro caso l’emergenza Covid-19 non ha comportato alcuna riduzione del business, anzi, l’ha aumentato. Fortunatamente abbiamo già visibilità sul secondo trimestre, ed osserviamo come i mercati asiatici siano già in ripresa ed insieme a loro i volumi con un conseguente ritorno alla nostra abituale marginalità. Confermiamo la guidance data in occasione del recente aggiornamento del piano industriale che ha come obiettivo per il 2022 un livello di fatturato superiore a euro 80 milioni e volumi gestiti (GMV) dalle nostre piattaforme tecnologiche ed organizzazioni commerciali superiore ad euro 180 milioni”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giglio, trimestre record per ricavi e volumi