Gibus riprende l’attività produttiva

(Teleborsa) – GIBUS, brand italiano del settore outdoor design di alta gamma, avvia la ripresa in data odierna delle attività produttive, come previsto dalla nota del Ministero dell’Interno per le attività significativamente orientate all’esportazione.

Lo fa sapere la stessa società spiegando di aver disposto un protocollo interno di sicurezza in ottemperanza alle disposizioni ufficiali: tutti i collaboratori sono stati dotati dei dispositivi di protezione individuali e le procedure e i layout organizzativi sono stati rivisti allo scopo di minimizzarne i contatti e aumentarne la distanza interpersonale. È stato inoltre disposto un protocollo di sanificazione degli ambienti di lavoro e delle merci in uscita. Parte del personale continuerà la propria attività in smart-working.

Sempre in data odierna, l’Assemblea degli Azionisti ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019 e deliberato la seguente destinazione dell’utile d’esercizio, pari a Euro 2.752.258: Euro 137.613 a riserva legale; Euro 2.614.645 a riserva straordinaria.

Conferito a BDO Italia l’incarico per la revisione legale dei conti per il 2020-2022.

(Foto: Fragment)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gibus riprende l’attività produttiva