Gibus, ricavi a doppia cifra nel bimestre luglio-agosto

(Teleborsa) – Gibus ha registrato nel bimestre luglio-agosto ricavi pari a 28,2 Euro milioni (28,5 Euro milioni al 31 agosto 2019). Tale risultato – spiega la società in una nota – segna un sostanziale recupero del gap di fatturato causato dal periodo di lockdown. Al 30 giugno i ricavi ammontavano a 17,9 milioni (22 milioni al 30 giugno 2019).

Il Margine Operativo Lordo (EBITDA) al fine giugno si attesta a 2,5 milioni (3,6 Euro milioni al 30 giugno 2019) mentre il risultato ante imposte è pari a 2 milioni (2,8 Euro milioni al 30 giugno 2019).

L’Utile Netto si attesta a 1,5 Euro milioni (2,0 Euro milioni al 30 giugno 2019), al netto di imposte pari a 0,5 Euro milioni (0,8 Euro milioni al 30 giugno 2019).

La Posizione Finanziaria Netta è pari a -0,9 Euro milioni, rispetto a -1,9 Euro milioni al 31 dicembre 2019 (0,7 Euro milioni al 30 giugno 2019), grazie all’ottima capacità di generazione di cassa del business operativo oltre che alle misure di protezione della liquidità poste in essere a seguito della pandemia Covid-19.

“Si tratta di risultati estremamente promettenti che ci permettono di confidare in un prosieguo della tendenza positiva per tutta la seconda metà del 2020”, afferma la società.

(Foto: Fragment)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gibus, ricavi a doppia cifra nel bimestre luglio-agosto