Gibus punta alla quotazione

(Teleborsa) – Gibus punta a Piazza Affari e avvia il processo di ammissione delle proprie azioni ordinarie alle negoziazioni su AIM Italia, il Mercato Alternativo del Capitale.
PMI Innovativa con sede a Saccolongo, in provincia di Padova , è stata fondata nel 1982 e negli anni è divenuta una dei principali players del settore dell’Outdoor Design di alta gamma, sia in Italia sia nei principali Paesi europei, vantando una rete di oltre 330 Atelier firmati dal marchio. In u a nota ufficiale che annuncia la pre ammissione si specifica che l’operazione sarà interamente attuata tramite aumento di capitale ed avrà la finalità di “accelerare il percorso di crescita organica e finanziare una strategia di crescita per linee esterne”.

La società, con più di 45 brevetti registrati e 26 modelli di design, ha nelle principali linee di attività un elevato connubio tra design e tecnologia, intreccio che rappresenta il principale driver di crescita dell’azienda. Questa nel 2018 ha infatti registrato ricavi pari a 34 milioni e un Ebitda di 4,6 milioni di euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gibus punta alla quotazione