Giappone, tasso di disoccupazione ai minimi da 25 anni

(Teleborsa) – Cala ancora la disoccupazione in Giappone, scendendo ai minimi da 25 anni.

Il Ministero degli Affari interni delle poste e telecomunicazioni nipponico segnala che a gennaio il tasso di disoccupazione è diminuito al 2,4% (+4 punti base rispetto allo stesso mese dell’anno precedente), contro attese per un tasso al 2,7%.

Tuttavia, il numero dei disoccupati si attesta sugli 1,59 milioni, risultando in calo di 380 mila unità rispetto allo scorso anno (-19,3%).

Gli occupati sono pari a 65,62 milioni, in aumento di 920 mila unità (+1,4%) rispetto all’anno precedente.

Giappone, tasso di disoccupazione ai minimi da 25 anni