Giappone, stabile il tasso di disoccupazione

(Teleborsa) – Rispetta le previsioni di mercato la disoccupazione in Giappone.

Il Ministero degli Affari interni delle poste e telecomunicazioni nipponico segnala che a marzo il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 2,5%, in linea con le attese.

Il numero dei disoccupati si attesta sugli 1,73 milioni, risultando in calo di 150 mila unità rispetto allo scorso anno (-8%).

Gli occupati sono pari a 66,20 milioni, in aumento di 1,87 milioni di unità (+2,9%) rispetto all’anno precedente.

Giappone, stabile il tasso di disoccupazione