Giappone, produzione industriale confermata in forte calo a marzo

(Teleborsa) – Confermata in pesante calo la produzione delle fabbriche giapponesi a marzo. Secondo la stima definitiva del Ministero del Commercio Internazionale e dell’Industria giapponese (METI), l’indice destagionalizzato della produzione industriale dovrebbe esser sceso del 3,7%, come indicato dalla stima preliminare e dal consensus, dopo il -0,3% registrato a febbraio.

Su base annua il dato non destagionalizzato della produzione è indicato in calo del 5,2%. La capacità di utilizzo invece segna una riduzione del 3,6% dopo il -1,8% di febbraio.

Rivista al ribasso la variazione delle consegne, che segnano un -5,8% rispetto al -5% della stima preliminare, mentre le scorte sono salite dell’1,9%, come indicato originariamente. La ratio scorte/vendite si attesta all’8,4%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giappone, produzione industriale confermata in forte calo a marzo