Giappone, prezzi alla produzione in contrazione ad agosto

(Teleborsa) – In contrazione i prezzi alla produzione in Giappone.

Secondo la Bank of Japan, i prezzi alla produzione non hanno registrato variazioni nel mese di agosto rispetto al +0,4% di luglio (rivisto da +0,5%). Su anno i prezzi di fabbrica hanno registrato un progresso del 3% come nel mese precedente.

I prezzi import hanno segnato un calo dello 0,6% su base mensile con un +12,2% su base tendenziale.

I prezzi export sono calati invece dello 0,3% dopo il +0,4% del mese precedente mentre su anno sono cresciuti del 2,9%.

Giappone, prezzi alla produzione in contrazione ad agosto