Giappone, PMI manifatturiero rivisto al rialzo a maggio

(Teleborsa) – Inattesa ripresa del settore manifatturiero in Giappone.

La lettura definitiva del PMI manifatturiero a cura di Markit evidenzia un balzo a quota 53,1 punti, ben al di sopra del dato preliminare.

Si tratta della crescita più veloce degli ultimi tre mesi. A favorirla l’aumento dei nuovi ordini alle industrie.

La lettura preliminare aveva mostrato un valore di 52 punti, in decelerazione dai 52,7 di aprile (rivisto da un preliminare di 52,8). Si trattava del dato più basso degli ultimi sei mesi.

L’indicatore si conferma dunque in zona espansione, ovvero sopra la soglia critica dei 50 punti che fa da spartiacque tra contrazione e crescita, perché gran parte degli operatori hanno dato risposte positive al sondaggio.

Giappone, PMI manifatturiero rivisto al rialzo a maggio