Giappone, PMI manifatturiero recupera ancora ad agosto

(Teleborsa) – L’attività della manifattura in Giappone ha recuperato ancora ad agosto. Il dato dell’indice PMI manifatturiero, pubblicato da Markit ed elaborato da Jibun Bank, indica un valore di 47,2 punti, superiore ai 46,6 della punti di luglio.

L’indicatore si conferma ancora al di sotto della soglia critica dei 50 punti che fa da spartiacque tra contrazione e crescita, ma evidenzia confortanti segni di stabilizzazione.

“L’allentamento delle restrizioni relative al COVID-19 nel mondo ha contribuito ad attenuare la caduta della produzione e dei nuovi ordini. Tuttavia, la pandemia ha continuato a limitare la performance del settore e le aziende stanno ancora tagliando le scorte e l’occupaizone, mentre aspettano che si riprenda la domanda”, commenta Annabel Fiddes, economista associata di IHS Markit.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giappone, PMI manifatturiero recupera ancora ad agosto