Giappone, PIL si contrae per la prima volta dal 2014

(Teleborsa) – Sorprende negativamente, nel 1° trimestre dell’anno, l’economia giapponese, segnando per la prima volta una fase di contrazione dopo quattro anni e 8 trimestri consecutivi in espansione.

Secondo i dati diffusi dall’Istituto di ricerca economica e sociale del Cabinet Office giapponese, il Prodotto Interno Lordo ha mostrato una discesa tendenziale dello 0,6%, inferiore al +0,6% registrato nel trimestre precedente (rivisto da +1,6%) e inferiore alle stime degli analisti che avevano previsto una variazione negativa fino allo 0,2%. 

Su trimestre il PIL è sceso dello 0,2% rispetto al +0,1% rivisto del trimestre precedente (+0,4% la prima lettura) e sotto le stime degli analisti che non avevano previsto variazioni.

Le spese private, che rappresentano circa il 60% del PIL, hanno registrato un calo dell’1,2%.

Giappone, PIL si contrae per la prima volta dal 2014