Giappone, piccolo recupero per i prezzi alla produzione

(Teleborsa) – Timidi segnali di recupero per i prezzi alla produzione giapponesi, anche se si conferma una tendenza deflazionistica guardando alle dinamiche tendenziali, a causa dello stallo del commercio internazionale, che penalizza maggiormente i prezzi import-export. 

Secondo la Bank of Japan, i prezzi hanno evidenziato a maggio un incremento dello 0,2% su base mensile dopo il -0,3% di aprile. Il dato risulta superiore allo 0,1% stimato dagli analisti. Su base annua i prezzi hanno però confermato una forte discesa del 4,2%, come da consensus.

I prezzi export hanno registrato una flessione dello 0,5% su base mensile, mentre su anno hanno evidenziato un decremento dell’11,1%.

I prezzi import sono scesi invece dello 0,1% su mese, evidenziando un calo del 20,1% tendenziale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giappone, piccolo recupero per i prezzi alla produzione