Giappone, peggiora la produzione industriale a luglio

(Teleborsa) – Rivista al rialzo la produzione delle fabbriche giapponesi a luglio. Secondo la stima definitiva del Ministero del Commercio Internazionale e dell’Industria giapponese (METI), l’indice destagionalizzato della produzione industriale è salito dell’8,7%, con una revisione al rialzo rispetto al +8% indicato dalla stima preliminare e dal consensus. Nel mese precedente l’attività industriale aveva registrato un aumento dell’1,9%.

Su base annua il dato non destagionalizzato della produzione è in calo del 15,5% contro il -16,1% della prima stima.

La capacità di utilizzo segna una crescita del 9,6% in accelerazione rispetto al +6,2% di giugno.

Le consegne registrano un +6,6% mentre le scorte sono calate dell’1,5%.

La ratio scorte/vendite si attesta al -8,9%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giappone, peggiora la produzione industriale a luglio