Giappone, manifattura scivola a minimi degli ultimi sette mesi

(Teleborsa) – Segnali di rallentamento giungono dall’attività industriale giapponese, con il PMI manifatturiero che è scivolato a giugno ai minimi degli ultimi sette mesi.

Nel periodo preso in considerazione, la stima flash dell’indice PMI manifatturiero a cura di Markit, si è attestata a 52 punti, in decelerazione dai 53,1 di maggio (rivisto da un preliminare di 52). Il dato raggiunge il livello più basso degli ultimi sette mesi.

L’indicatore si conferma quindi in zona espansione, ovvero sopra la soglia critica dei 50 punti che fa da spartiacque tra contrazione e crescita.

Giappone, manifattura scivola a minimi degli ultimi sette mesi