Giappone, l’inflazione continua a frenare a maggio

(Teleborsa) – Rallenta ancora l’inflazione in Giappone. Secondo l’Ufficio nazionale di statistica, nel mese di marzo l’indice dei prezzi al consumo (CPI) ha registrato un incremento dello 0,7% su anno, dopo il +0,9% precedente ed in linea con le stime di consensus.

Il dato su base mensile non ha riportato variazioni dopo il +0,1% di aprile.

Il dato core, che esclude la componente alimentare, registra un +0,8% a livello tendenziale contro il +0,9% segnato ad aprile, centrando le aspettative del mercato. La statistica, attentamente monitorata dalla Bank of Japan, è lontana dal target di inflazione al 2% fissato dalla banca centrale del Giappone. Su mese segna un -0,1%.

Il dato che esclude alimentare ed energia cresce dello 0,5% su anno e segna un -0,1% su mese.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giappone, l’inflazione continua a frenare a maggio