Giappone, lieve frenata per l’inflazione dell’area Tokyo

(Teleborsa) – Lieve frenata per i prezzi al consumo dell’area di Tokyo su base annuale nel mese di maggio. Secondo l’Ufficio nazionale di statistica, l’indice dei prezzi al consumo (CPI), mentre non ha registrato alcuna variazione su base mensile dopo il -0,4% del mese precedente, su anno ha riportato una crescita dello 0,4% contro lo 0,5% di aprile.

Si tratta di una lettura preliminare ritenuta un ottimo anticipatore del trend di prezzi nazionale. I maggiori aumenti si rilevano nel settore dei carburanti (+3,2%) e dell’assistenza medica (+2,1%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giappone, lieve frenata per l’inflazione dell’area Tokyo