Giappone, l’attività economica frena con la stagnazione dell’industria

(Teleborsa) – Peggiora l’indice dell’attività complessiva in Giappone relativo al mese di maggio, segnalando un indebolimento dell’economia, a causa della debolezza del settore industriale e del terziario.

Secondo il Ministero dell’economia e dell’industria, l’indicatore ha segnato un decremento dell’1% dopo il +0,8% rivisto di aprile (il preliminare era +1,3%). Il dato è in linea con le attese.

L’indicatore, che rappresenta una media pesata dell’andamento dei principali settori dell’attività economica, ha beneficiato in parte della ripresa del settore delle costruzioni (+1,5%), che ha parzialmente compensato l’andamento debole dell’industria, che resta in recessione (-2,6%), e del terziario, che tentenna (-0,7%).

Giappone, l’attività economica frena con la stagnazione dell...