Giappone: indice PMI manifattura giugno a 52,4 punti

(Teleborsa) – L’attività industriale giapponese continua a mostrare segnali di forza, nonostante il rallentamento rilevato a giugno.

L’indice PMI manifatturiero, a cura di Markit, si è attestato a 52,4 punti in discesa dai 53,1 di maggio. Sebbene questo rappresenti un calo rispetto al valore del mese precedente, si tratta di un dato migliore rispetto alla stima preliminare, che prevedeva un indicatore a 52 punti.

L’indice si conferma nuovamente in zona espansione, da settembre 2016, ovvero sopra la soglia critica dei 50 punti che fa da spartiacque tra contrazione e crescita.

Giappone: indice PMI manifattura giugno a 52,4 punti