Giappone, il superindice indica ancora tempi duri per l’economia

(Teleborsa) – Ancora un peggioramento per il leading indicator del Giappone, che continua a segnalare un generale deterioramento dell’attività economica, a dispetto delle misure di sostegno della Bank of Japan.

Secondo la stima preliminare del Cabinet Office, il dato di gennaio dovrebbe attestarsi a 101,4 punti in calo dello 0,4% rispetto ai 101,8 punti di dicembre (la prima revisione indicava un livello di 102,1 punti). Il dato è inferiore alle attese del mercato che erano per 101,6.

Nello stesso periodo, l’indice coincidente è stimato in rialzo a 113,8 punti da 110,9, confermando un miglioramento delle condizioni attuali, mentre l’indice differito (lagging index) è atteso in calo a 114,7 punti da 115,6 e indica un peggioramento delle prospettive dei prossimi 12 mesi.

Giappone, il superindice indica ancora tempi duri per l’economia