Giappone, il settore manifatturiero si conferma in espansione

(Teleborsa) – L’attività industriale in Giappone conferma un buon tasso di espansione, a gennaio, grazie al buon andamento degli affari e degli ordinativi, anche se frena leggermente rispetto al mese precedente.

Nel mese in questione, l’Indice PMI manifatturiero giapponese si è attestato a 52,4 punti dai 52,6 di dicembre. L’indicatore resta quindi in zona espansione ovvero sopra la soglia critica dei 50 punti che fa da spartiacque tra contrazione e crescita.

Commentando il dato, Amy Brownbill, economista Markit, ha sottolineato che la situazione operativa delle imprese manifatturiere giapponesi ha registrato “notevoli miglioramenti” e che l’inizio del 2016 è stato “ampiamente positivo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giappone, il settore manifatturiero si conferma in espansione