Giappone, il mercato del lavoro resta in ottima salute

(Teleborsa) – Il Giappone si conferma in salute sotto il profilo del lavoro, con una disoccupazione che resta ai minimi ed una persistente crescita degli occupati.

Nel mese di marzo, il Ministero degli Affari interni delle poste e telecomunicazioni nipponico, segnala che il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 2,8% (come il precedente), facendo meglio delle stime degli analisti che erano per una piccola risalita al 2,9%.

Il numero dei disoccupati si attesta sugli 1,88 milioni, risultando in calo di 280 mila unità rispetto allo scorso anno (-13%).

Gli occupati sono pari a 64,33 milioni, in aumento di 690 mila unità (+1,1%) rispetto all’anno precedente.

Giappone, il mercato del lavoro resta in ottima salute
Giappone, il mercato del lavoro resta in ottima salute