Giappone, crescita moderata per il PMI manifatturiero

(Teleborsa) – La lettura definitiva del PMI manifatturiero giapponese nel mese di agosto a cura di Markit conferma il dato della prima lettura a quota 52,5 punti. Il dato si mostra in lieve crescita rispetto al mese di luglio, quando l’indice PMI si era attestato a 52,3 punti.

L’indicatore si conferma comunque in zona espansione, ovvero sopra la soglia critica dei 50 punti che fa da spartiacque tra contrazione e crescita.

“Il settore di produzione di beni in Giappone”, ha dichiarato Joe Hayes, economista a IHS, “ha continuato a mostrarsi in crescita nel punto intermedio del terzo trimestre, estendendosi l’attuale periodo di espansione a due anni”.

Giappone, crescita moderata per il PMI manifatturiero